Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Gli Uffizi sbarcano a Shanghai: capolavori a portata di touch

Dal 27 giugno al 21 luglio all’Expo 2010 la mostra virtuale dedicata ai gioielli del museo fiorentino

18 Giu 2010

Nove installazioni multimediali per i capolavori del Rinascimento
in Cina: dal 27 giugno al 21 luglio 2010 l'Art museum di
Shanghai ospiterà la mostra "Uffizi virtuale. A new
experience with art", con interfacce touchscreen di grande
formato che presenteranno capolavori di Botticelli, Caravaggio,
Tiziano, Leonardo e altri importanti artisti del '500.

Toccando lo schermo, i visitatori potranno ammirare in tutti i
dettagli le immagini grandi fino a 6 gigapixel delle opere
custodite nella Galleria degli Uffizi a Firenze, grazie alla
tecnologia sviluppata da Centrica in collaborazione con Hitachi e
il Micc dell'Università di Firenze. All'interno della
mostra sarà inoltre presente Uffizi Touch, il primo prodotto al
mondo che raccoglie, all'interno di un "quadro"
digitale interattivo, immagini ad alta risoluzione di più di 1150
opere dell'intera collezione degli Uffizi. La mostra è frutto
della collaborazione fra la Soprintendenza speciale per il Polo
museale della città di Firenze, Toscana Promozione, Centrica,
Istituto italiano di cultura a Shanghai, Consolato generale
d'Italia a Shanghai, Shanghai International Culture
Association, Commissariato Generale del Governo per l'Expo di
Shanghai 2010.