Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Google in vantaggio per l’acquisto di Hulu

Il motore vicino a battere la concorrenza di Amazon, Yahoo! e Dish nella corsa per rilevare il sito specializzato nella vendita di video online. BigG avrebbe messo sul piatto più dei 2 miliardi di dollari offerti dai competitor

07 Set 2011

Secondo indiscrezioni del sito americano AllThingsDigital, sarà
Google a spuntarla sulla concorrenza e a portarsi a casa Hulu, il
sito specializzato nella vendita di programmi televisivi online che
fa gola anche a Amazon, Dish e Yahoo!

Google avrebbe messo sul piatto una somma superiore a 1,5-2
miliardi di dollari, molto più di quanto sarebbero pronti a
sborsare gli altri competitor per acquisire il sito pioniere di
video streaming online. Secondo AllThingsDigital, Google avrebbe
proposto a Hulu un accordo di durata (più di 5 anni sui diritti
tivù) ed ampiezza maggiore (in termini di contenuti) rispetto a
quello avanzato in precedenti trattative dagli altri player
interessati, che secondo il Financial Times sono Amazon, Yahoo! e
Dish Network.

Ma sulla vicenda resta da sciogliere il nodo più grosso: i
proprietari di Hulu, vale a dire News Corp, Disney e Nbc Universal,
saranno disposti a vendere a Google, un’azienda che la maggior
parte dei broadcaster considera una minaccia per il business?
Secondo Google, sul tavolo c’è una somma in denaro talmente
consistente che la trattativa in ogni caso si farà.

Già a luglio l'asta per Hulu era in piedi, e secondo
indiscrezioni
anche Apple ci avrebbe fatto un pensierino.