Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

I nuovi spot Tim: da Belen-De Sica a Balti-Marcorè

L’attore interpreterà il ruolo di Leonardo da Vinci. E la top model italiana che sostiturà l’argentina Rodriguez sarà Monna Lisa. In scena anche Marco Marzocca, in qualità di assistente del Maestro. E’ il primo step della nuova campagna corale al via domenica 13 marzo

11 Mar 2011

La modella italiana Bianca Balti e l'attore Neri Marcorè:
questi i due volti che apriranno le danze della nuova campagna spot
di Tim che prenderà il via domenica 13 marzo. I dettagli del
format saranno svelati martedì prossimo durante un evento
organizzato a Milano dall'azienda capitanata da Franco
Bernabè. Ma secondo quanto già anticipato le scorse settimane la
nuova accoppiata non sarà l'unica ad andare in scena: la
scelta è caduta su una serie di personaggi noti del mondo dello
spettacolo che affiancheranno la top model italiana in un
"serial" annunciato come "corale".

Di fatto Tim ha deciso di dire basta alle "accoppiate"
fisse e di puntare su più volti. Nei nuovi spot andrà in scena un
viaggio nel passatoper rivivere le atmosfere del Rinascimento: Neri
Marcorè interpreterà il ruolo di Leonardo Da Vinci. Bianca Balti
sarà Monna Lisa. In scena anche l'assistente del Maestro,
l'attore Marco Marzocca. Nel primo spot si scoprirà  come il
mondo di Internet avrebbe potuto accompagnare la creazione del
ritratto più celebre al mondo.

Ad aggiudicarsi l'incarico della nuova campagna, al via dalla
prossima estate (ossia dopo la messa in onda degli spot già girati
con Belen-De Sica), l'agenzia sud-americana Santo che già
collabora con l'azienda di Tlc in Argentina e che in Italia
sarà affiancata da Klein Russo.

L'agenzia ha avuto la meglio sulle adv company convocate a
dicembre scorso per il "restyling" della campagna in
vista della scadenza del contratto di Belen Rodriguez e Cristian De
Sica. Santo ha vinto su Leo Burnett, autore dell'attuale format
con Belen e De Sica, e su Lowe Pirella Fronzoni, Armando Testa e
Publicis.