Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

La pubblicità display? Google: biz da 100 mld di dollari

Secondo il vice president per il product management Mohan l’opportunità è enorme: 1000 ingegneri lavorano allo sviluppo di soluzioni pret-a-porter

01 Mar 2011

Il mercato della pubblicità display online potrebbe arrivare a
valere 100 miliardi di dollari nel giro di "qualche anno"
e rappresenta "un'opportunità enorme": lo ha
dichiarato Neal Mohan, vice president for product management di
Google in un incontro con la stampa all’interno della Morgan
Stanley Tech, media & telecom conference di San Francisco.
Attualmente il mercato vale, secondo le stime, tra i 20 e i 25
miliardi di dollari.

Mohan ha sottolineato che Google ha circa 1.000 ingegneri in tutto
il mondo che lavorano per eliminare la complessità e vincere le
sfide del mercato del display advertising su Internet, uno sforzo
che spingerà più inserzionisti a spendere più soldi sul canale
online. "Crediamo che il mercato globale sia a un punto di
svolta", ha detto Mohan.

Lo scorso ottobre, per la prima volta, il colosso di Mountain View
ha rivelato alcune cifre sull’andamento del suo business
pubblicitario, indicando che il display advertising aveva raggiunto
un tasso di guadagno annualizzato di 2,5 miliardi di dollari nel
terzo trimestre e che la piattaforma per i video di YouTube stava
riuscendo a monetizzare le sue 2 miliardi di visualizzazioni per
settimana.