Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Presentata la Over-The-Top-Tv

16 Apr 2010

Accenture, azienda globale di consulenza direzionale servizi
tecnologic e outsourcing, lancia una nuova soluzione a sostegno
delle società di telecomunicazioni e broadcaster televisivi per
soddisfare la crescente domanda da parte dei consumatori di servizi
video on demand, rivoluzionando offerta e fruizione dei
contenuti.
L’innovativa “Soluzione Accenture per la Over-The-Top TV ”
(Ott tv) è stata presentata al Nab Show (Congresso internazionale
del National Association of Broadcaster) appena conclusosi a Las
Vegas.

Il nuovo sistema permette di accedere facilmente ai canali
televisivi tradizionali attraverso la rete digitale terrestre,
nonché a servizi come Catch-up Tv e Video-on-Demand, attraverso
una rete Ip a banda larga.
Il service provider può inoltre estendere i contenuti e
l’esperienza dell’utente a piattaforme aggiuntive quali
computer, cellulari, console da gioco e Connected Tv. La
Over-The-Top Tv presentata al Nab si basa su piattaforme
pre-integrate da Accenture, consentendo ai provider di lanciare
nuovi servizi in maniera rapida ed economica, riducendo al contempo
gli elevati costi iniziali per l'installazione del software e
delle infrastrutture. Riduce inoltre al minimo il rischio e la
complessità derivanti dalla gestione di connessioni multiple verso
terzi.

“Il Web ha creato una nuova generazione di utenti Tv e video, con
forti  aspettative di libertà e flessibilità a cui non vogliono
rinunciare- dichiara Francesco Venturini, Global Broadcast Lead del
gruppo Media & Entertainment di Accenture-. La nostra soluzione
consente di integrare computer e televisore in un’unica
esperienza televisiva e di gestire meglio, oltre ai servizi, anche
i profili, le esperienze e i comportamenti del consumatore in un
modo completamente convergente”.
La Over-The-Top Tv supporta tutti i più comuni decoder e
televisori con accesso a internet, consentendo una rapida e agevole
diffusione di applicazioni interattive da parte dei produttori di
dispositivi, in modo tale che i service provider possano mettere a
disposizione degli utenti un'ampia gamma di applicazioni
digitali avanzate.

Questo maggiore coinvolgimento da parte del consumatore costituisce
un vantaggio sia per i provider che per gli inserzionisti
pubblicitari. Grazie alla Over-The-Top Tv, infatti, i service
provider hanno la possibilità di entrare in contatto ed interagire
direttamente con la loro base utenti e instaurare rapporti a lungo
termine, più profondi ed efficaci.
Gli inserzionisti possono raggiungere il proprio target con la
stessa accuratezza che caratterizza le applicazioni web, e gli
operatori possono rivolgersi in modo mirato al pubblico attraverso
meccanismi pubblicitari innovativi. Inoltre, attraverso la
pubblicità interattiva, la soluzione consente al pubblico di
esprimere il proprio interesse per un prodotto reclamizzato
mediante un’applicazione "wish list" a cui l’utente
può accedere in un secondo momento da un portale web per ottenere
ulteriori informazioni o effettuare acquisti.

“I service provider come gli operatori possono sfruttare questa
soluzione per rafforzare la propria posizione nell'ecosistema
dei media in continua evoluzione" afferma Angelo Morelli,
Global Lead dell’area New Product Development and Innovation di
Accenture. “Tale soluzione consente loro di proporre una forte
offerta integrata per i content owner, con asset come il Content
Delivery Network, migliorando la loro posizione lungo la catena del
valore”.