Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Si vota il doodle preferito per i 150 anni dell’Italia

05 Lug 2011

Siamo ormai giunti alla fase conclusiva della competizione
artistica “Doodle per Google: l’Italia tra 150 anni”,
lanciata da Google lo scorso aprile. Sono stati selezionati i 30
doodle finalisti e ora spetta alla community di Internet votare il
logo preferito, andando direttamente sul sito
www.google.it/150anni/doodle. Non resta dunque che affrettarsi, le
votazioni sono aperte fino al 15 settembre 2011 e i vincitori
saranno annunciati il 29 settembre 2011.

Alla competizione hanno preso parte scuole primarie e secondarie di
primo e secondo grado su tutto il territorio nazionale, con la
possibilità di presentare un numero massimo di 10 doodle. Gli
studenti hanno potuto partecipare individualmente o in gruppi,
creando una variante artistica del logo di Google che partisse da
una riflessione sul futuro dell’Italia. Ad ispirarli, una mappa
interattiva con i luoghi simbolici dell’Unità d’Italia, ora
esplorabili virtualmente attraverso Google Street View.

In totale, sono stati inviati oltre 5000 disegni a cui hanno
lavorato 15.000 studenti di 1000 scuole. Le tematiche principali
emerse dai doodle sono state l'innovazione, l'integrazione
e le energie rinnovabili.

Fino al 15 settembre 2011, chiunque potrà vedere tutti i 30 doodle
finalisti e votare il preferito sul sito
www.google.it/150anni/doodle.

Il doodle vincitore assoluto sarà pubblicato sull’homepage
italiana di Google per un giorno intero, il 30 settembre 2011,
mentre la scuola che lo rappresenta riceverà dotazioni
tecnologiche HP (computer portatili, desktop e schermi) per un
valore di 25.000 euro. Infine, gli studenti che hanno realizzato i
doodle vincitori nelle 3 categorie (scuole elementari, scuole medie
inferiori e scuole medie superiori) avranno in premio computer
portatili HP e gadget Google.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link