Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Siri anche sull’iPhone, più utenti per l’assistente virtuale di Amazon

La digital assistant sbarca anche sui terminali Apple, via App Store. Pronta a incrementare lo shopping dagli scaffali della società di Bezos

18 Mar 2017

Non più solo Siri. Sulla scena di Apple fa la sua comparsa anche Alexa, la voce femminile di Echo di Amazon che dalla prossima settimana sarà disponibile anche su iPhone, secondo quanto riportato dalla testata Quartz. Assistente vocale basata sull’Intelligenza artificiale, Alexa sarà disponibile su App Store e potrà essere utilizzata attraverso la app Amazon.

Per attivare Alexa gli utenti dovranno toccare l’icona del microfono nella parte superiore della app per iPhone. L’assistente è programmata per oltre 10mila competenze. Si possono chiedere compiti come aggiungere prodotti al carrello di Amazon, o riprodurre musica attraverso Amazon Prime Music così come fare calcoli semplici.

Cortana e Home app, rivali meno popolari. Alexa non è certo l’unica assistente digitale, a contenderle utenti bisognosi di aiuti ci sono Cortana di Microsoft e centinaia di app in grado di farlo – prima fra tutte Home app di Apple. Come Siri e Cortana anche Alexa si basa sull’Intelligenza artificiale nota come deep learning cghe richiede l’accesso a enormi quantità di dati per rendere il software in grado di capire la voce umana.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Alexa
A
amazon
I
iPhone
S
Siri