Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

CYBER-CRIME

Anonymous oscura il sito della Binetti

Portale in crash. E la deputata dell’Udc replica ai cyber pirati: “Non era meglio chiedere la pubblicazione delle vostre rimostranze?”

22 Feb 2012

P.A.

Attacco hacker al sito della deputata dell’Udc, Paola Binetti, da parte di Anonymous. Online è finito il logo ‘V per vendetta’ e un messaggio. Pronta la replica di Binetti: "In un momento in cui tanto si parla di libertà di stampa, di libertà di informazione e di democrazia, non sarebbe stato meglio chiedere la pubblicazione delle vostre rimostranze, piuttosto che irrompere in uno spazio dedicato ad altro? Questa potrebbe essere una contraddizione che fa perdere valore al vostro messaggio".

"Chi segue la mia attività politica, chi ascolta i contenuti dei miei interventi e delle mie proposte di legge, sa che lavoro in posizione di ascolto e amo il confronto. Il sito è uno degli strumenti con cui faccio informazione e diffondo i contenuti della buona politica in cui credo: basta dargli un’occhiata. Scrivetemi a binetti_p@camera.it, non mi sottraggo mai a rispondere a quesiti legittimi e posti con le giuste e buone maniere".

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
anonymous
H
hacker
U
udc

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link