Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Con Digit@Lex online le norme della PA digitale

04 Mag 2010

Un repertorio on line, sempre aggiornato e facilmente accessibile,
di tutta la normativa vigente in Italia su dematerializzazione e
Amministrazione Digitale. E' il progetto web based Digit@Lex,
che Siav S.p.A. – società con esperienza ventennale nello sviluppo
di software e servizi di consulenza e outsourcing per i processi di
gestione documentale – presenterà in anteprima all'edizione
2010 di Forum PA, la mostra convegno dell'innovazione nelle
Pubbliche Amministrazioni e nei sistemi territoriali, in programma
a Roma dal 17 al 20 maggio.

Digit@Lex nasce in seno alla Fondazione Siav Academy, Centro per la
ricerca e lo sviluppo dell’innovazione tecnologica nell’ambito
di Siav Group, in linea con l'investimento in attività
culturali per lo sviluppo del sistema Paese che da sempre
caratterizza l'anima aziendale di Siav.

Il progetto – del quale sarà possibile avere un'anteprima in
esclusiva al press point allestito presso lo stand Siav a Forum PA
(Padiglione 8, Stand A12) nella tarda mattinata di martedì 18
maggio – nasce con l'obiettivo di individuare tutta la
normativa che in Italia regola la dematerializzazione dei documenti
e dei processi documentali, soprattutto in ambito pubblico, e di
organizzare questa documentazione in modo da rendere
immediantamente accessibili – tramite ricerca semantica – le norme
principali, gli aggiornamenti e le relative integrazioni.

Il repertorio normativo informatizzato Digit@LEX, un valido
strumento per orientarsi nell'intricata legislazione in
materia, è curato dal Comitato Scientifico di Siav Academy,
l'organismo – massimo esperto in materia – che si propone di
agire da osservatorio tecnologico all'interno del vasto tema
della dematerializzazione dei documenti, in ambito nazionale e
internazionale.

A Forum PA 2010 Siav partecipa con il proprio know-how e le
soluzioni messe a punto per una Pubblica Amministrazione
completamente digitale, offrendo presso il proprio stand occasioni
di confronto diretto con gli analisti e i consulenti che hanno
curato la digitalizzazione di diverse realtà della PA, nonché
momenti formativi qualificati con l’iniziativa Master Diffuso,
che prevede ben tre incontri al giorno per tutta la durata della
manifestazione.