Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Conto alla rovescia per il motore di ricerca targato Linea Amica

Il ministro Brunetta annuncia un accordo con un grande search internazionale. Forse Google

30 Lug 2009

A settembre Linea Amica, il contact center che raccoglie gli Urp
pubblici, sarà in collegamento con uno dei più importanti motori
di ricerca. A dare l’annuncio lo stesso ministro della PA e
Innovazione, Renato Brunetta, in occasione della conferenza stampa
sui primi mesi di attività del servizio.
“A settembre saremo in collegamento con uno dei principali motori
di ricerca internazionali, ancora non sappiamo quale, ma potrebbe
essere Google – ha puntualizzato il ministro -. L'intento è
quello di fornire uno strumento al cittadino per entrare facilmente
dentro il sito o il luogo di suo interesse. Linea Amica, insieme a
alla Posta elettronica certificata, la cui sperimentazione
inizierà il prossimo autunno, completerà un percorso innovatore
che ha l’obiettivo di avvicinare i cittadini alla PA”.

Dopo l'estate imprese e cittadini potranno usare la Pec per
dialogare con le amministrazioni "pretendendo una risposta per
via telematica nei tempi previsti", ha specificato il titolare
di Palazzo Vidoni. L'e-mail certificata verrà attivata in via
sperimentale all'Inps per poi espandersi progressivamente nei
comparti Sanità e Giustizia.  "A gennaio 2010 sarà
operativa in tutta la PA", ha concluso.