Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Innovazione, Brunetta battezza a Nanchino il forum italo-cinese

Si rafforza la cooperazione “tecnologica” tra Italia e Cina. Focus sull’e-government

31 Ott 2011

Il ministro Renato Brunetta e il ministro cinese per la Scienza e
la Tecnologia, Wan Gang, hanno aperto oggi a Nanchino il secondo
Forum italo-cinese sull'innovazione, al quale hanno partecipato
oltre cento imprese italiane e trecento imprese cinesi che operano
nei settori dell'alta tecnologia.
"I due ministri – si legge in una nota di Palazzo Vidoni –
hanno convenuto sullo stato eccellente dei rapporti tra Italia e
Cina nel settore dell'innovazione (Wan Gang ha infatti
affermato che quella di oggi è la migliore fase di collaborazione
raggiunta) e hanno presentato gli straordinari risultati ottenuti
in meno di un anno dalla data del Vertice del 7 ottobre 2010 tra i
Primi Ministri dei due Paesi, nel corso del quale fu sottoscritto
il protocollo d'intesa Brunetta-Wan Gang sulla cooperazione nel
settore dell'innovazione".

Molti i risultati della cooperazione, quali quattro visite; due
edizioni del programma "Italia degli Innovatori" – una
vetrina delle nostre eccellenze imprenditoriali – due edizioni del
Forum sull'Innovazione; la creazione di tre Centri di
cooperazione: trasferimento tecnologico, design, e-government
(l'accordo su quest'ultimo è stato sottoscritto durante il
Forum); scambi di delegazioni tecniche; organizzazione di mostre di
design industriale. Grazie a questa intensa e concreta attività,
il Ministro cinese della Scienza e Tecnologia e quello italiano per
la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione sono diventati due
dei principali punti di riferimento per lo sviluppo del pilastro
industriale del partenariato strategico tra i due paesi.

Nel pomeriggio il Forum ha offerto l'opportunità alle nostre
imprese di incontrare centinaia di partner cinesi in incontri B2B.
Questi incontri continueranno a Shanghai il 2, 3 e 4 novembre e
l'Agenzia per l'Innovazione, insieme con l'Ambasciata a
Pechino e il Consolato Generale a Shanghai, si sono impegnati a
sostenerne i seguiti operativi. Al termine del Forum i due ministri
hanno avuto un lungo incontro bilaterale nel corso del quale,
esprimendo grande soddisfazione per i programmi e i risultati
presentati dai presidenti cinesi e italiani dei tre Centri, hanno
convenuto di rafforzare la governance della collaborazione creando
uno Steering Committee presieduto dagli stessi Ministri. Al termine
ilmMinistro Brunetta ha invitato il collega Wan Gang a visitare
l'Italia l'anno prossimo per la prima riunione dello
Steering Committee e la terza edizione del Forum
sull'Innovazione.