Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

AGENDA DIGITALE

Italtel, otto “officine” digitali per la PA

La società lancia Officin@PA per sostenere le amministrazioni nella realizzazione dell’Agenda digitale: focus su smart city, cloud e sanità elettronica. Pileri: “Il piano telematico leva fondamentale per innovare il sistema Italia”

14 Mag 2012

F.Me.

Italtel lancia Officin@PA, un’offerta composta da otto laboratori specifici rivolti alla Pubblica amministrazione centrale e locale che indirizzano alcuni dei temi dell’Agenda Digitale quali Infrastrutture e Sicurezza e Smart Communities. I laboratori riguardano: Unified Communication & Collaboration, Smart City, Catasto delle Infrastrutture, Sanità Digitale, Sicurezza Digitale, Giustizia Digitale, Smart Metering, Data Center & Cloud Computing.

“La trasformazione digitale in atto, che farà ricordare il XXI secolo come il ‘secolo digitale’, è ora è matura per inserirsi nei processi della Pubblica Amministrazione e abilitarne gli obiettivi di efficienza e produtività – dice Stefano Pileri, amministratore delegato Italtel – L’Agenda Digitale sarà una leva fondamentale per innovare il Sistema-Italia quanto più sapremo dare concreta attuazione alle iniziative di digitalizzazione dei settori nevralgici del nostro sistema sociale e culturale. L’Officin@ PA di Italtel si pone proprio in questa logica fortemente attuativa: è la sintesi tra un solido e strutturato approccio ‘manifatturiero’ italiano e la capacità di abilitare i paradigmi della virtualizzazione, collaborazione, cooperazione e Cloud Computing”.

Italtel si è posta l’obiettivo di offrire alla PA soluzioni che consentano efficientamento e controllo dei costi senza rinunciare ad affidabilità, sicurezza e qualità. Un asse portante in questo contesto è rappresentato dalla possibilità di portare l’innovazione come “evoluzione” e non come “rivoluzione”: far evolvere le tecnologie esistenti accompagnando le amministrazioni in un percorso di aggiornamento ed arricchimento con soluzioni sviluppate direttamente da Italtel o realizzate integrando il meglio del mercato.

L’iniziativa sarà presentata in occasione di ForumPA 2012.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
italtel
S
stefano pileri