Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

La Farnesina si dà al cloud

Semplificato l’accesso e la registrazione alle pagine web dell’unità di crisi per gli italiani all’estero. Le risorse del ministero sbarcano sulla nuvola a disposizione della rete diplomatico-consolare

06 Lug 2011

Due nuovi progetti innovativi del Ministero degli Esteri da
realizzare insieme alle strutture facenti capo al Ministro per la
PA e l'innovazione mirati a migliorare ulteriormente i servizi
ai cittadini e alle imprese, saranno presentato dopodomani alle
15.00 alla Farnesina (Sala Aldo Moro), nel corso di una conferenza
stampa dal Ministro Franco Frattini e il Ministro Renato
Brunetta.

Lo rende noto la Farnesina precisando che il primo dei "Nuovi
progetti Ict al Ministero degli Esteri" consiste nel
rafforzamento dei servizi online per gli italiani temporaneamente
all'estero, volto a facilitare l'accesso e la registrazione
ai servizi dell'Unità di Crisi anche attraverso il Portale
ViviFacile lanciato dallo stesso Ministro Brunetta.

Il secondo riguarda invece l'introduzione del 'cloud
computing' per la rete diplomatico-consolare, una
'nuvola' di condivisione delle risorse del Ministero degli
Esteri "che assicurerà importanti benefici in termini di
erogazione dei servizi ai cittadini e maggiore velocità ed
efficienza nello scambio di dati e informazioni", precisa la
Farnesina.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link