Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Un tool misura le performance della PA

01 Mar 2011

Una nuova soluzione software all’insegna del monitoraggio e della
trasparenza è ora disponibile per accompagnare le pubbliche
amministrazioni nell’attuazione della “Riforma Brunetta”, la
normativa che fa di questi stessi principi la nuova ‘bussola’
della Pa.
Inaz, azienda italiana interamente dedicata alla gestione e
amministrazione del personale, ha annunciato la disponibilità
della Soluzione Performance Web, frutto della collaborazione con la
software-house specializzata Hyksos. 

La soluzione, che si affianca ad altre iniziative sviluppate da
Inaz sul versante della Riforma Brunetta, è stata concepita per
fornire agli Enti interessati dalla nuova normativa uno strumento
per automatizzare e rendere trasparenti i processi di valutazione,
la definizione di obiettivi e risultati e agevolare la
comunicazione con il pubblico. Il tutto, dunque, in linea con i
principi stessi fissati dalla legge.

L’applicativo è usufruibile sia sul server dell’organizzazione
utente sia in modalità hosted come Software as a Service presso il
centro servizi Inaz, mentre all’utilizzatore è sufficiente un
qualsiasi pc connesso a Internet. Performance Web è articolato in
due elementi: un Back-Office, per la raccolta dei dati e la
gestione delle azioni di monitoraggio all’interno dell’ente, e
un Front-Office, che provvede a raccogliere e presentare sul web i
dati pubblici affinché questi possano essere consultati dagli
utenti, così come previsto dal Decreto 150 / 2009.

Il primo modulo (Back-Office) comprende le schede di valutazione
per dipendenti e dirigenti, gli strumenti a livello individuale e
di reparto; esso consente le previste personalizzazioni per gestire
e misurare obiettivi e risultati, oltre a supportare i responsabili
degli enti nell’allocazione delle risorse. Il secondo modulo
(Front-Office), rivolto al pubblico, gestisce la trasparenza,
raccoglie i dati previsti (piano della performance e risultati
ottenuti, programma della trasparenza, Carta dei Servizi, stipendi,
assenze, incarichi, compensi amministratori, ecc.) e facilita la
presentazione dei risultati.

“Performance Web assolve un compito fondamentale, poichè la
Riforma Brunetta richiede strumenti chiari, oggettivi, trasparenti,
per la raccolta delle informazioni, la definizione degli obiettivi,
le valutazioni e le motivazioni che le sottintendono. Ora gli
amministratori e i responsabili degli uffici hanno a disposizione
uno strumento dedicato, che risponde a questi principi di
trasparenza interna ed esterna – sottolinea il direttore marketing
di Inaz Luigi Rendina -. A questi strumenti, Inaz aggiunge il
supporto e le risorse del proprio Centro Studi, che può contare su
esperti di chiara fama in campo nazionale, nonché quelle della
propria organizzazione presente su tutto il territorio, fatta di
Agenzie e Punti di Assistenza Software in grado di accompagnare gli
enti nell’introduzione di queste novità destinate a segnare dei
profondi cambiamenti organizzativi e operativi”.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link