Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Andrea Lasagna è il nuovo Technology officer di Fastweb

Risponderà direttamente all’Ad Alberto Calcagno, e avrà la responsabilità delle tecnologie e dei processi operativi relativi alla rete, dei data center e dell’infrastruttura informatica. In azienda dal 1999, è stato a capo del Network engineering

01 Feb 2018

A. S.

Andrea Lasagna è il nuovo Technology officer di Fastweb, ruolo nel quale risponderà direttamente all’Amministratore delegato Alberto Calcagno. Lasagna avrà la responsabilità delle aree tecnologiche e dei processi operativi relativi alla rete, dei Data Center e dell’infrastruttura informatica.

Entrato in azienda nel 1999, durante la fase di avvio di Fastweb, in precedenza si era occupato dello sviluppo della rete IP a banda larga e dell’attuazione del piano di implementazione della rete nazionale di backbone e di accesso per i servizi dati, voce e video. Dal 2011, ha rivestito il ruolo di Head of network engineering, con la responsabilità per le tecnologie di rete fissa e mobile.

Nato nel 1967 a Monza, Lasagna ha lavorato per alcuni anni nel settore delle telecomunicazioni, in aziende quali Digital Equipment, Omnitel e Kraft Foods, ricoprendo ruoli con sempre più responsabilità, seguendo attività legate allo sviluppo e all’implementazione di reti IP.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5