Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

4G mobile, in Portogallo la prima rete la fa Zte

Il produttore cinese si aggiudica una commessa del valore di 30 milioni di euro da parte dell’operatore lusitano Zapp.pt che include la fornitura di dispositivi Wimax. Obiettivo: garantire servizi wireless a banda larga in tutto il Paese

18 Nov 2010

Zte Corporation, fornitore di apparati di telecomunicazioni e
soluzioni di rete, ha siglato un contratto del valore di 30 milioni
di euro per la fornitura di apparati e servizi 3G/4G a Zapp.pt in
Portogallo, compresi dispositivi di rete Wimax e Cdma2000 Ev-Do
Rev.B. L'obiettivo è garantire servizi wireless a banda larga
ad alta velocità in tutto il Paese.

Zapp.pt è un gruppo di società per le telecomunicazioni
portoghese, che opera con il brand Zapp, guidato da mobiZapp (ex
Radiomóvel Telecomunicações) e che comprende Repart e
Bravesensor come affiliate. Zapp.pt possiede e gestisce una rete
mobile 3G che copre tutta la nazione e offre servizi wireless a
banda larga in tutto il territorio continentale del Portogallo,
anche nelle zone più remote.

Questo contratto di fornitura fa parte di un più ampio accordo di
partnership firmato qualche giorno fa alla presenza del Presidente
cinese Hu Jintao e del Primo Ministro portoghese José Socrates, in
occasione della visita di stato del Presidente Hu in Portogallo.