Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

LA GARA

4G, Tim Brasil partecipa all’asta

Sono sei gli operatori che prendono parte alla gara per l’assegnazione delle frequenze in Brasile. Introiti stimati per 1,5 miliardi di euro

06 Giu 2012

P.A.

C’è anche Tim Brasil fra i sei gruppi che hanno fatto richiesta per partecipare all’asta per l’assegnazione di spettro 4G in Brasile sulla banda dei 2,5 Ghz. Lo rende noto Anatel, l’authority locale delle Tlc. Parteciperanno all’asta Claro Brasil, Tim Brasil, Oi, Vivo, Sky Brasil e Sunrise Telecomunicacoes. L’asta partirà il 12 giugno, nel quartier generale dell’Anatel a Brasilia.

Le frequenze saranno assegnate al maggior offerente per ogni singolo lotto. In caso di vendita di tutte le frequenze, Anatel prevede di incassare 3,85 miliardi di reais, pari a circa 1,5 miliardi di euro. Per quanto riguarda la banda a 450 Mhz, destinata ai servizi di telefonia e Internet nelle aree rurali, i lotti saranno assegnati all’operatore in grado di offrire il prezzo più conveniente al consumatore finale. Secondo il bando di gara tutti i comuni con più di 100mila abitanti dovranno avere copertura 4G entro il 31 dicembre del 2016.