Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Alu, la visual collaboration è a misura di impresa

La società battezza la nuova suite di soluzioni video open touch: connettività aperta a tutti gli end point e le location

26 Lug 2011

Una nuova suite di soluzione video-collaboration. L'ha lanciata
Alcatel-Lucent per garantire comunicazioni video di alta qualità e
dal costo contenuto a tutti gli utenti in azienda. La suite va
oltre le costose e restrittive soluzioni di telepresenza attraverso
l’utilizzo di una soluzione dall’approccio aperto che estende
la connettività video a tutti gli end point e le location,
compresi i desktop dei Pc, smartphone, laptop, tablet,
video-lavagne e schermi, presenti in tutti gli uffici e le sale
riunioni.

Lavorando con partner altamente specializzati come Smart
Technologies, Radvision e Lifesize, Alu rende disponibili agli
utenti aziendali un’ampia gamma di soluzioni per la
video-collaborazione, compresa l’infrastruttura, le applicazioni
e gli end point. Sfruttando la presenza, l’interfaccia di facile
utilizzo e la semplice funzionalità di “drag–and-drop”, è
possibile stabilire, attraverso qualsiasi dispositivo, una
connessione video in tempo reale, scambiando contenuti in modo
collaborativo e permettendo, inoltre, la condivisione degli stessi
attraverso portali web.

“La suite Visual Collaboration di Alcatel-Lucent rende le
soluzioni video disponibili in tutta l’azienda e a un’ampio
numero di utenti, location ed end point – spiega Tom Burns,
presidente Enterprise & Strategic Industriesdi Alcatel-Lucent – La
nostra strategia offre ai clienti la possibilità di scelta tra una
vasta gamma di opzioni video dall’ottimo rapporto
prezzo-prestazioni. Lavorando a stretto contatto con i nostri
migliori partner, siamo in grado di fornire soluzioni congiunte che
mettono a disposizione funzionalità video integrate grazie alle
nostre nuove piattaforme di comunicazione OpenTouch”.

La suite comprende la nuova Interactive Whiteboard fornita in
partnership con Smart Technologies. Attraverso l’utilizzo
dell’applicazione Alcatel-Lucent 8660 OmniTouch MyTeamwork la
video-lavagna di Smart Technologies crea una connessione video tra
i partecipanti alla conference che possono collaborare tra loro,
scrivere e condividere in tempo reale ciò che viene scritto sulla
whiteboard. Inoltre sono presenti client per funzionalità di
video-conferenza via web e un ampio range di soluzioni che si
avvalgono di infrastrutture ed end point dedicati di Radvision e
Lifesize per sale riunioni di piccole, medie e grandi
dimensioni.

“Molte aziende hanno già adottato la telepresenza e ora stanno
cercando nuove e convenienti soluzioni video per raggiungere
scrivanie e smart device, al fine di estendere il video oltre la
sala riunione – puntualizza Melissa Fremeijer, Research Analyst per
Idc – Dato che il video sta diventando una necessità aziendale,
oltre che un canale di comunicazione richiesto dai clienti, le
aziende si affidano a soluzioni che permettano di coinvolgere
sempre più persone, su differenti end point e che connettano
molteplici luoghi”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link