Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Andranno alle telco le frequenze tv spagnole

Il ministero dell’Industria ha annunciato che saranno assegnate agli operatori Tlc a partire dal 2011 i blocchi nella banda 800 Mhz. Ma il metodo rimane un’incognita

16 Giu 2010

Il ministero dell’Industria spagnolo ha reciso di riassegnare le
frequenze alle Telco (Telefonica, Vodafone, France Telecom e Yoigo)
in vista dell’espansione dei servizi mobili di nuova
generazione.

Il governo riallocherà blocchi nella banda a 800 Mhz
precedentemente occupata dalla televisione analogica e
ridistribuirà altri blocchi di frequenza (900, 1.800 e 2,6 G).

Ancora non è noto se l’assegnazione verrà effettuata tramite
asta, ma il ministero ha comunque annunciato che le frequenze
saranno assegnate entro a partire dal 2011. Le telco hanno ora
tempo fino al 15 luglio per esprimersi sul metodo di assegnazione.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link