Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Atene “capitale” della Digital Agenda

Il 2 e il 3 giugno telco e istituzioni europee parteciperanno alle sesta conferenza del regolatore greco Eett. Prevista la partecipazione di Etno, Fcc, Berec e Agcom

01 Giu 2011

L’Etno parteciperà il 2 e 3 giugno ad Atene alla sesta
conferenza internazionale dell’Eett, regolatore greco, per
discutere i progressi e le sfide dell’agenda digitale europea
alla presenza di decisori europei ed internazionali. Presenti tra
gli altri Leonidas Kanellos Presidente Eeet, Dimitris Reppas,
Ministro greco delle Infrastrutture trasporti e network, mentre si
attende ancora la conferma di George Papandreou, primo ministro
greco.

Tra gli interventi previsti nel programma Chris Fonteijn (Chairman
del Berec), Julius Genachowski (Chairman della Fcc), J.S Sarma
(Chaiman Telecom Regulatory Authority of India) ed Enzo Savarese
(commissario dell’Agcom). Per l’industria presenti tra gli
altri Luigi Gambardella presidente di Etno, Chris Holden presidente
del Fiber to the Home Council Europe, Zacarias Piperidis, Coo Ote
Group; Nassos Zarkalis, Ceo Wind Hellas, Labis Tagmatarhis Ceo
Hellenic Radio and Television, Stefanos Loukakos, Ceo Google
Hellas.