Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Aumenta il capitale sociale

04 Mar 2011

L’Assemblea Straordinaria dei Soci di Movincom Servizi ha
approvato, il 17 febbraio scorso, la proposta di aumento di
capitale da 1.200.000,00 euro a 4.500.000,00 euro.
Movincom Servizi, costituita il 24 marzo 2009, è la società
operativa del Consorzio Movincom, composto dagli esercenti
interessati a sviluppare il canale di vendita mobile per offrire ai
propri clienti la possibilità di pagare in mobilità utilizzando
il telefono cellulare.

Movincom Servizi ha sviluppato la piattaforma tecnologica MovinBox,
in grado di abilitare – grazie all'integrazione alla stessa
degli esercenti e degli operatori di pagamento aderenti – gli
acquisti e i pagamenti via cellulare in circolarità.
Il Consorzio Movincom rappresenta attualmente oltre 750 servizi
operativi con un potenziale di oltre 1.700 servizi in 8 differenti
settori merceologici.

Il 1° dicembre 2010 il servizio è stato reso disponibile al
pubblico ed è identificabile con il marchio Bemoov.
Con un’unica iscrizione a Bemoov, effettuata sui canali del
proprio operatore di pagamento, è già possibile quindi utilizzare
il telefonino per acquistare un’ampia gamma di beni e servizi:
biglietti di trasporto urbano e interurbano, sosta, parcheggi,
skipass, ticket per l’entrata a teatri, musei, concerti ed
eventi, soggiorni in hotel in tutta Italia, pagamento alla consegna
di generi alimentari, l’assicurazione per la propria attività
sportiva e molto altro.

Su www.bemoov.it è possibile trovare gli operatori di pagamento
attivi e iscriversi al servizio, associando il proprio numero di
cellulare allo strumento di pagamento su cui si vogliono addebitare
i propri acquisti.

“Il capitale sociale di Movincom Servizi rappresenta la forza e
la garanzia, nei confronti di terzi, dell’operato della società
e, di riflesso, del Consorzio. Incrementandolo, si rafforza anche
la credibilità della sua azione.”, dichiara Enrico Sponza,
Aministratore Delegato della società e Vicepresidente del
Consorzio Movincom.