Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Banda larga, non stop a Roma con il Pd

11 Giu 2010

Il Partito Democratico, su iniziativa del suo responsabile
comunicazione, Paolo Gentiloni, ha organizzato per
il 18 giugno, a Roma, la giornata “PDigitale” interamente
dedicata alla banda larga, al futuro della rete, all'economia
digitale, alle news oltre giornali (presso "Città del Gusto
Gambero Rosso", via Fermi, 161, 9,30- 23,30).

A questo evento parteciperanno fra gli altri Pierluigi
Bersani, Renato Soru, Nicola Zingaretti, Francesco Caio, Corrado
Calabrò
.

L’Italia del futuro non può rinunciare all’obiettivo del
dividendo digitale. L’Europa ha deciso che dal 2015 le Tlc
avranno un diritto primario alla banda 800mhz liberata dalla tv
analogica. Il Governo tedesco nelle scorse settimane ha concluso
una gara per assegnare il “dividendo digitale” della TV,
chiudendo, dopo centinaia di rilanci, con un incasso di circa 4,7
miliardi di euro e assegnando le licenze a tre operatori di
telecomunicazioni.

Il Governo britannico ha messo all’asta un terzo delle frequenze
Tv senza vincoli sulle tecnologie o sugli utilizzi, quello
americano nel 2008 ha incassato 19 miliardi di dollari nell’asta
per il dividendo digitale.

In Italia di aste ne abbiamo viste solo due, per Umts e Wi-Max (ad
opera di due governi di centrosinistra). Non riusciamo a stanziare
poche centinaia di milioni per il digital divide ma siamo il solo
paese europeo che non mette all’asta risorse tanto preziose.
Scommettiamo ancora una volta sulla legge della giungla ossia
sull’acquisto diretto da parte di operatori Tlc di frequenze ora
assegnate a emittenti tv locali.

Alla giornata “PDigitale” hanno già confermato la loro
partecipazione, fra gli altri, Paolo Ainio, Pierluigi
Bersani, Francesco Caio, Corrado Calabrò, Luca De Biase, Francois
De Brabant, Derrik De Kerchove, Riccardo Donadon, Riccardo Luna,
Marco Massarotto, Salvo Mizzi, Stefano Quintarelli, Renato Soru,
Vittorio Zambardino, Marco Zamperini, Nicola
Zingaretti
.

La giornata si svolgerà presso la "Città del Gusto Gambero
Rosso", a via E. Fermi, 161 (Zona Marconi) Roma, con inizio
alle 9,30 e conclusione alle 23,30. A breve sarà disponibile il
programma dettagliato.