Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Broadband da 1 Giga. Anche Cisco al lavoro

L’azienda Usa affianca Google nella corsa a Internet superveloce. Ma a differenza del motore di ricerca lavorerà in partnership e non in concorrenza con i provider già in campo

25 Feb 2010

Anche Cisco spinge sul broadband ultraveloce. Dopo l'annuncio
della rete da 1 Giga cui sta lavorando Google salgono così a due
le compagnie americane che mettono in cantiere la rete Internet del
futuro che potrà ospirare con maggior facilità il flusso di
video.

L'annuncio di Cisco sarà fatto il 9 marzo: due giorni dopo la
conferenza con cui la Fcc illustrerà il nuovo National Broadband
Plan per fornire agli Usa connessioni Internet più veloci.

La strategia di Cisco sarà però diversa da quella di Google.
Mentre l'annuncio di reti sperimentali da parte del motore di
ricerca viene visto dagli analisti come un ingresso nella guerra
fra operatori broadband già in campo, Cisco si muoverà in
partnership con gli altri provider.

Cisco ha parlato di una “tecnologia che cambierà per sempre
Internet”, e che dimostrerà “quello che diventa possibile
quando al networking viene data una scossa di adrenalina”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link