Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

REGIONI

Burlando: “Nel 2013 banda larga in tutta la Liguria”

Il presidente della Regione: “Internet veloce fattore fondamentale per la competitività dei territori”

07 Gen 2013

F.Me.

“Questo è l’anno in cui porteremo la banda larga dappertutto in Liguria. Abbiamo già investito oltre 24 milioni e ne investiremo ancora qualcuno per arrivare a tutti i comuni e tutte le frazioni. Chiedo la collaborazione dei sindaci e dei singoli cittadini per farci conoscere anche piccole frazioni scoperte perché proveremo ad arrivare ovunque, anche nei nuclei molto piccoli”. Lo ha detto oggi il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, in occasione della visita alla server farm di Datasiel, l’azienda che gestisce l’attività informatica dell’amministrazione regionale.

“E’ un fattore molto importante per la competitività del sistema – ha sottolineato Burlando – soprattutto per le zone interne della regione dove spesso gli operatori non sono arrivati. La regione, infatti, in quanto ente pubblico, secondo le leggi europee può agire nelle zone dette ‘a fallimento di mercato’ dove gli operatori privati non trovano conveniente intervenire”.

“Essere raggiunti dalla banda larga e avere possibilità di connessione a internet – ha concluso Burlando – è fondamentale per le famiglie, per i giovani, per le imprese economiche, per il turismo e per la pubblica amministrazione ed è un servizio indispensabile per non essere svantaggiati rispetto a chi opera e vive sulla costa”.