Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Cellulari, mercato da 1.300 miliardi di dollari entro il 2016

Per Pyramid Research settore in crescita esplosiva sull’onda del doppio spostamento da feature a smartphone e da mercati sviluppati a emergenti

13 Ott 2011

Il mercato globale dei telefoni cellulari crescerà fino a un giro
d’affari di quasi 1.300 miliardi di dollari nel periodo 2011-2016
man mano che i produttori sposteranno la loro attenzione dai Paesi
sviluppati a quelli emergenti, secondo il nuovo studio di Pyramid
Research.

“Spostamento dai mercati sviluppati a quelli emergenti, passaggio
dai feature phone agli smartphone e allargamento da 5 principali
vendor a 10: questi gli elementi che stanno profondamente e
velocemente trasformando l’industria negli ultimi anni”,
afferma Stela Bokun, Mobile Devices Practice Leader di Piramid
Research. “Questo ecosistema, che viene letteralmente bombardato
dall’ingresso continuo di nuovi device, nuove funzionalità e
nuovi player, rappresenta una grande opportunità per alcuni e un
enorme rischio per altri”, aggiunge l’analista.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link