Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Con Libero Tutti il web diventa mobile

13 Mag 2010

Libero, il portale di Wind, si conferma pioniere nell’innovazione
e lancia, in anteprima, Libero Tutti, che, con pochi e semplici
passaggi, “porta” gratuitamente i siti web su tutti i
cellulari, qualunque sia il sistema operativo e l’operatore di
telefonia mobile utilizzato.
Libero Tutti è pensato per coloro che hanno contenuti pubblicati
in rete. Da oggi i ‘publisher’, i singoli blogger e le aziende
possono creare facilmente la versione mobile del loro sito e
rendere così disponibile il loro brand su tutti i modelli di
cellulari.

Con Libero Tutti “portare” un sito web sul telefonino è
estremamente facile e veloce: basta andare su  tutti.libero.it,
inserire il ‘feed rss’ del proprio sito e scegliere colore,
icone e immagini per rendere il proprio sito mobile personalizzato
e unico.
Il business model del servizio si basa ad oggi sulla pubblicità
mobile e sarà successivamente esteso anche alla vendita di
contenuti premium.
Nel giorno del lancio del servizio, Libero Tutti è già stato
scelto da ‘publisher’ attenti alle innovazioni sul mondo mobile
come Fox Channel, Panorama, Donna Moderna, Milano Finanza,
AffariItaliani e MyMovies oltre che da 10 tra i principali blogger
italiani che hanno testato il servizio.

Le novità non finiscono qui, Libero ha pensato anche a innovare la
“user experience” di chi utilizza Internet da cellulare,
rimuovendo tutte le barriere tecniche finora necessarie alla
navigazione. Libero oggi lancia per primo il servizio Naviga Libero
che consente di utilizzare la rete dati fin dal primo istante,
senza la necessità di alcuna configurazione del telefonino.
Il servizio sarà disponibile per i soli clienti Wind.
Infine, i nuovi clienti Wind che accedono alla rete mobile
riceveranno un Sms di benvenuto che facilita la scelta della
tariffa più adatta alle proprie esigenze per navigare su Internet
in mobilità.

Antonio Converti, direttore della Business Unit Portal and Vas di
Wind, dichiara: “Come nel 1999 Libero ha aperto le porte della
navigazione Internet gratuita a tutti gli italiani, così nel 2010
Libero apre una nuova e più potente “porta”, quella del mobile
Internet. Con Libero Tutti chiunque può portare un sito in
mobilità e con Naviga Libero ottiene una navigazione Internet da
cellulare semplice e trasparente”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link