Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Facebook sfida Google a “colpi” di Skype

L’intesa con la Voip company è la prima risposta di Zuckerberg al lancio di Google+ e al suo servizio di videoconferenza: Gli analisti: “Binomio esplosivo, in ballo 900 milioni di utenti”

04 Lug 2011

Su Facebook sta per sbarcare la videochat di Skype. I dettagli del
servizio non sono ancora stati resi noti e, dunque, ancora non è
chiaro se sarà sufficiente possedere un account Skype o se sarà
necessario installare un plug-in dedicato per usufruirne.

L’intesa rappresenta un ulteriore sviluppo del sodalizio tra le
due società che, in passato, avevano deciso di abilitare la chat
di Facebook sulla versione 5.5 di Skype. Inoltre il servizio
sarebbe la prima risposta di Mark Zuckerberg al lancio di Google+,
il nuovo social network annunciato da BigG solo qualche giorno fa:
la videochat farà concorrenza ad Hangouts, la videoconferenza tra
gli utenti presente sulla piattaforma del motore di ricerca.

Come sottolineano gli analisti la collaborazione Facebook-Skype
“avrà un effetto esplosivo” dato che consentirà la creazione
di un bacino di utenza mai visto prima, con i 750 milioni di utenti
Fb e che si andranno a sommare ai 150 del servizio Voip più famoso
del mondo. I dettagli del servizio videochat saranno resi noti il
prossimo mercoledì a Palo Alto.

Altra novità importante di Facebook riguarda il lancio di Spartan,
il nuovo progetto di applicazioni per iPhone/iPad, sviluppato in
Html5, che consiste nello sviluppo di una serie di app create per
il browser Safari.