Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Fine dell’era Reding: l’Ict passa alla Kroes

Il primo ministro olandese candida l’attuale commissario alla Concorrenza alla DG Società dell’Informazione e Media. E Mrs Reding? Per lei pronta un’ altra poltrona. Ma non si sa ancora quale

25 Nov 2009

L’olandese  Neelie Kroes, fino ad ora commissario Ue alla
Concorrenza, è candidata a diventare il prossimo titolare
dell’Information Society a Bruxelles. Ad annunciarlo il primo
ministro olandese Jan Peter Balkenende, sottolineando che “la
Kroes otterrà un settore che riguarda da vicino il futuro
dell'Europa e nel quale si affronteranno temi importanti quali
il commercio elettronico, la digitalizzazione, la banda larga e
telefonia mobile”. A sua volta alla Concorrenza dovrebbe andare
Joaquin Almunia, attuale commissario all'Economia e agli affari
monetari.
L’annuncio non è stato però confermato dal presidente della
Commissione europea, Josè Manuel Barroso che, per bocca del
portavoce Mark Gray, ha precisato che “non è stata presa ancora
nessuna decisione sulle nuove nomine”.
Per l’assegnazione ufficiale dei nuovi incarichi bisognerà,
infatti, attendere il prossimo lunedì.
E Viviane Reding? Alla lady di ferro delle Tlc andrà sicuramente
un altro direttorato, riferisce una fonte vicina alla Commissione.
Ma per il momento non è chiaro quale.