Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Fra gli sponsor della Virtus Pallacanestro

21 Apr 2011

Virtus Pallacanestro ha siglato una partnership con Vodafone
Italia. Grazie a quest’intesa, Vodafone affianca le Vu nere e
tutti tifosi bianconeri fino alla fine della prossima stagione, con
offerte e attività di comunicazione dedicate. L'iniziativa
rientra nel quadro della campagna "Vodafone loves
Bologna".

In occasione delle partite casalinghe di Virtus Pallacanestro,
Vodafone sarà presente alla Futurshow Station con momenti di
animazione e la proiezione di immagini e video di intrattenimento.
Saranno disponibili inoltre offerte dedicate per tutti gli abbonati
Virtus che potranno beneficiare di un’esclusiva promozione.

Si inizia già dalla prossima partita, Canadian Solar Virtus –
Montepaschi Siena, di sabato 23 aprile, in occasione della quale
Vodafone sbarcherà alla Futurshow Station con un’iniziativa
promozionale dedicata a tutti i presenti.

"Virtus è sinonimo di forza, storia e tradizione, una realtà
sportiva d’eccellenza il cui impegno va oltre i successi
cestistici e che è attiva sul territorio bolognese con attività e
progetti che creano valore per la collettività – dice Nunzio
Puccio, direttore Regione Nord Est di Vodafone Italia – Il
sostegno alla Virtus Pallacanestro è dunque il modo migliore per
rappresentare la vicinanza di Vodafone al cuore dei Bolognesi e
alle migliaia di tifosi che ogni settimana affollano la Futurshow
Station per assistere alle prodezze delle Vu nere".

"Siamo molto soddisfatti di questo accordo – commenta Claudio
Sabatini – Per Virtus è un privilegio poter accogliere tra i
propri partner un’azienda del calibro di Vodafone, di grande
richiamo e prestigio internazionale".

Il sostegno a Virtus Pallacanestro si inserisce all’interno delle
iniziative ideate da Vodafone per la città di Bologna, riunite
sotto il cappello "Vodafone loves Bologna", e conferma
l’impegno dell’azienda a supporto di eventi e iniziative
culturali, sportive e sociali in grado di creare valore per il
territorio e per la comunità.

Nasce da questa partnership e si inserisce in questo contesto anche
il sostegno dato da Gruppo Sabatini e Vodafone Italia
all’iniziativa “Pedalare fa bene alle Donne”, gara di
solidarietà in bicicletta a favore dell’Istituto di Oncologia
Medica Addarii del Policlinico S.Orsola-Malpighi che si svolgerà
tra Bologna e Casalecchio di Reno domenica 1 maggio,
contestualmente alla Dieci Colli-GP Poliedil, classica del ciclismo
bolognese.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link