Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L'ANNUNCIO

FT verso il taglio dei dividendi, pesa la concorrenza di Iliad

Il ceo Richard prevede di ridurre le cedole il prossimo anno: “La strategia aggressiva del nuovo entrante ci costringe ad accettare margini di profitto bassi”

05 Giu 2012

F.Me.

France Telecom ridurrà il dividendo il prossimo anno a causa della probabile diminuzione dei margini di profitto per l’entrata in campo nel mercato della telefonia francese del nuovo operatore telefonico Iliad e del conseguente aumento della concorrenza nel settore. Lo ha dichiarato l’amministratore delegato Stephen Richard in un’intervista all’emittente radiofonica Bfm Radio, aggiungendo che il dividendo di quest’anno “sarà di 1,4 euro per azione, in linea con quanto stabilito in precedenza”.
Richard ha spiegato che l’aggressiva strategia adottata da Iliad, che è arrivata ad offrire un pacchetto “Free Mobile” per gli utenti di telefonia mobile a 2 euro al mese, sta mettendo in crisi gli altri player del settore come France Telecom, Bouygues Telecom e Sfr “costringendoli ad abbassare i prezzi e ad accettare margini di profitto tra i più bassi degli operatori telefonici attivi nei Paesi industrializzati”.