Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Hot Bird Awards, per l’Italia in lizza Sky e Tivùsat

04 Ott 2011

Una giuria internazionale si è riunita a Parigi per esaminare le
candidature e ha selezionato i canali che si contenderanno la
quattordicesima edizione degli Hot BirdTm Tv Awards 2011, che si
riconferma l’evento più importante dedicato alla premiazione
dell’eccellenza e all’innovazione dei canali tematici
satellitari con ben 160 iscritti provenienti da 20 paesi di tutto
il mondo.

L’originalità dei programmi, la qualità della produzione e la
novità del prodotto sono le caratteristiche principali su cui è
stato formulato il giudizio degli esperti. I membri della giuria
internazionale, composta da critici televisivi rappresentanti delle
testate leader di sei paesi europei e da esponenti di alcuni
organismi che si occupano di TV satellitare, sono: Jerzy Barski di
Tv-Sat Magazine (Polonia), Jacques Braun di Eurodata Tv (Francia),
Sergey Buntman di Echo of Moscow (Russia), Paolo Dalla Chiara di
Pentastudio (Italia), Paolo Lutteri di Egta (Europa), Giovanna
Maggioni di Upa (Italia), Fusun Nebil di Turk Internet (Turchia),
Giacomo Mazzone di Eurovisioni (Europa), Mimi Turner di The
Hollywood Reporter (Europa). Coordinatore della giuria: Duilio
Giammaria della Rai (Italia); esperto Mauro Roffi di Millecanali
(Italia).

Rilevante, in quest’edizione, la presenza della tv satellitare
italiana. Presenti infatti le due piattaforme leader del nostro
mercato Sky e Tivùsat con sette emittenti nominate – su un
totale di 40 candidate – nelle 10 categorie del premio: Babel, Rai
Storia, Rai 5, SMtv San Marino, Sky Cinema 1 HD, SkyUno, Tg Norba
24. Accanto ai molti paesi in cui la presenza dei satelliti è
ormai consolidata – Russia, Turchia, Cina, Germania, Polonia e
Regno Unito – quest’anno si segnalano diverse new entry: Sri
Lanka, Emirati Arabi Uniti, Grecia e San Marino. Confermati anche
per il 2011 il premio Best Programme, dedicato ai programmi di
punta del palinsesto di ogni emittente e il premio Best New Channel
of the year, che verrà conferito al format dai contenuti più
innovativi nato dalla scorsa edizione. Il 25 novembre prossimo a
Venezia nella prestigiosa Scuola Grande di San Giovanni Evangelista
si terrà la cerimonia di premiazione, durante la quale
parteciperanno gli esponenti di spicco della Tv satellitare europea
assieme ai 33 canali nominati.

Duilio Giammaria, presidente della giuria, ha così commentato i
partecipanti di quest'anno: "Anno dopo anno, i membri
della giuria  hanno sottolineato la capacità dei canali di
produrre contenuti innovativi, ricercare l'originalità e
creare tendenze. Questa eccellenza merita un riconoscimento e siamo
lieti di essere parte di un evento che premia il loro impegno
costante nella creazione e negli investimenti ".

Ma a scegliere i canali premiati non sarà solo la giuria
specializzata: come è consuetudine gli spettatori potranno votare
il loro canale preferito tra tutti gli iscritti, a cui sarà
consegnato il prestigioso People’s Choice Award.
Per partecipare alla votazione, aperta fino al 17 novembre, è
sufficiente dare la propria preferenza attraverso uno dei seguenti
siti Internet: www.hotbirdtvawards.com, www.eutelsat.com,
www.eutelsat.it, www.eurovisioni.eu, www.lyngsat.com e
www.satexpo.it., oppure tramite quelli dei media partner:
www.millecanali.it, www.wotsat.techradar.com e
www.broadbandtvnews.com

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link