Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Il 3D non salva l’Italia. Ma al cinema è successo

Tutto esaurito nelle sale italiane per la trasmissione delle partite

24 Giu 2010

Sono 20 le sale cinematografiche che in Italia stanno trasmettendo
dal vivo e in 3D 16 partite dei Mondiali di calcio del Sudafrica
2010. Un’operazione completa, che include spot pubblicitari in 3D
e commento dedicato in italiano, realizzata grazie all’accordo
tra il circuito The Space Cinema, la concessionaria di pubblicità
Opus e l’azienda che porta il segnale digitale Open Sky. Il
satellite utilizzato per la diretta sarà Atlantici Bird 3 di
Eutelsat.

Le trasmissioni in diretta dal Sudafrica rappresentano il primo
vero appuntamento 3D live che coinvolge tutta la filiera
dell’industria entertainment: lo spettatore in prima fila, i
cinema digitali, gli operatori tecnologici e il mercato della
pubblicità. Una nuova concezione del cinema che grazie alle
dirette sportive o di spettacolo, arricchite dal 3D e dalla
qualità del grande schermo, amplifica e ripropone in chiave
digitale la sua funzione di aggregatore e di creatore di “grande
spettacolo ed emozione”.

Il Fifa World Cup South Africa in 3D è stato inaugurato lo scorso
11 Giugno con la partita Sud Africa – Messico, mentre il 12 è
stata trasmessa Argentina – Nigeria. E' stata poi la volta di
Brasile – Costa d’Avorio (20 giugno) e Ghana – Germania (23
giugno h. 20:30). Oggi è stata trasmessa anche Slovacchia –
Italia.
Il 25 giugno sarà la volta di Portogallo – Brasile. Le
trasmissioni proseguiranno poi con le partite di incrocio dei
gironi, dei quarti di finale, delle semifinali e della finale. 20 i
cinema del circuito The Space che aderiscono all'iniziativa.