Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Internet mobile: Blackberry batte Apple

Per la prima volta negli Usa Rim guadagna la pole position con un marketshare del 34,3%, oltre un punto sopra la quota detenuta dalla Mela

02 Dic 2010

BlackBerry supera iOS di Apple in termini di utilizzo di Internet
mobile negli Stati Uniti: il sorpasso è avvenuto, per la prima
volta, a novembre, come rileva uno studio di StatCounter. Le
analisi dei dati web mostrano che i Blackberry hanno raggiunto una
quota del 34,3% contro il 33% degli utenti che si collegano a
Internet in mobilità con il sistema della Mela.

Nel frattempo, Android di Google guadagna rapidamente terreno: in
un anno ha quasi triplicato la sua quota di mercato Internet negli
Stati Uniti passando dall’8,2% di novembre 2009 al 23,8% di
quest'anno. Al contrario Apple è in forte discesa, se si pensa
che nello stesso periodo iOS è passato dal 51,9% al 33%.

"Questi dati suggeriscono che gli sviluppatori non dovrebbero
concentrarsi unicamente sull’iPhone, escludendo BlackBerry e
Android", commenta Aodhan Cullen, Ceo di StatCounter;
“BlackBerry e Android hanno un tasso di crescita che potrebbe
portarli il prossimo anno a controllare, insieme, il doppio della
quota di mercato di iOS in termini di utilizzo di Internet
mobile".

Quanto a Windows Phone 7, Cullen chiarisce di non avere ancora dati
significativi in termini di utilizzo di Internet, ma sarà
interessante osservarne l'andamento nel corso dell'anno
prossimo.

La leadership americana di BlackBerry non si ripete sugli altri
mercati. A livello mondiale, il numero uno è Symbian (31,9%),
seguito da iOS (21,9%); BlackBerry è terzo (19,3%) e Android
quarto (11,6%). Tuttavia, nota StatCounter, anche su scala globale,
il sistema Apple perde punti mentre crescono quelli di Rim e
Google.

In Europa, infine, iOS domina con il 42,8% contro il 20,5% di
BlackBerry, il 14,2% di Symbian e il 12,5% di Android. Ma, ancora
una volta, iOS e Symbian sono in trend negativo mentre avanzano
BlackBerry e Google.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link