Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Intesa Telefonica-Huawei: sarà cinese l’Lte in Germania

Per le nuove sarà utilizzata la piattaforma SingelRan. Prevista la dotazione di base station per il network di O2 nelle regioni meridionali e occidentali

08 Apr 2011

In Germania l'Lte sarà targato Huawei. Telefonica Germania ha
siglato un accordo in base al quale la società cinese
implementerà le reti 4G, utilizzando la piattaforma SingelRan. Il
modello del piano sarà anche riferimento per altri progetti di Lte
su banda 800 Mhz e 2.6 Ghz per gli altri mercati in cui è attivo
il Gruppo Telefonica.

Huawei fornirà a O2, marchio di Telefonica Germania, una rete
completa Lte anche delle stazioni di base (eNodeB) per le regioni
meridionali e occidentali dove l'operatore sta sviluppando reti
pilota, nonché la rete principale completa della soluzione Evolved
Packet Core per tutta la Germania.
I cinesi forniranno anche l’Lte B390s Cpe router per i clienti di
O2 che consente l'accesso mobile. Infine, la rete Umts di O2
verrà aggiornata con la tecnologia Hspa + che offre una velocità
massima di download di 21 Mbps. I dettagli finanziari non sono
stati resi noti.