Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

iPhone, il grande balzo. In Cina vendite a +250%

Il decollo esplosivo dello smartphone di Apple convince China Mobile e China Telecom a negoziare con la casa madre per vendere i terminali

27 Lug 2011

Due dei principali operatori cinesi di telefoni cellulari, China
Mobile e China Telecom, stanno discutendo con rappresentanti della
Apple ad Hong Kong per distribuire gli iPhone, che hanno ottenuto
uno straordinario successo di vendite. Lo afferma la stampa
dell'ex-colonia britannica. Finora gli iPhone sono stati
distribuiti esclusivamente dalla China Unicom.

"Chi ci guadagnerà è solo la Apple – spiega l'analista
Alex Chau – Mentre gli operatori potrebbero essere costretti a
finanziare i loro clienti, la Apple otterrà comunque il prezzo che
chiede. Non ci sono dubbi".
La settimana scorsa, il chief operating officer dell' azienda
di Cupertino Tim Cook ha annunciato che le vendite di iPhone nella
Grande Cina sono aumentate del 250% in un anno. "Ma sono
convinto che abbiamo solo grattato la superficie del mercato",
ha poi puntualizzato Cook.
In Cina ci sono oltre 900 milioni di utenti dei telefoni cellulari,
mentre le persone che navigano su Internet sono 457 milioni.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link