Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Italgas si affida a Vodafone per il telecontrollo dei contatori

Via all’intesa tra l’operatore e la società energetica: 30mila utenze business monitorate a distanza

09 Dic 2010

Vodafone misura in consumi di Italgas. Le aziende hanno firmato un
accordo per un sistema di telecontrollo che, per il momento,
riguarderà solo la clientela commerciale.
“Nel caso di Italgas – si legge in un articolo di MF – la rete e
le competenze sviluppate da Vodafone in Uk e altri Paesi sarà
sfruttata per rilevare i consumi attraverso 30 mila contatori
sviluppati da Itron, società statunitense focalizzata proprio sui
sistemi di telerilevazione dei consumi. Questo primo accordo, che
coinvolge anche Capgemini e riguarda per il momento i clienti
industriali e commerciali di Italgas, parte di Snam Rete Gas
partecipata a sua volta del gruppo Eni, apre prospettive molto
interessanti per i 6 milioni di contatori installati in Italia
dalla società di distribuzione, anche per via della normativa Aeeg
155/08 che impone alle società di rivedere e migliorare i sistemi
di rilevazione e conteggio dei consumi”.
L'intesa accordo chiuso da Italgas con Itron e Vodafone per la
telerilevazione dei consumi dimostra le enormi potenzialità del
mercato del machine to machine, ovvero delle soluzioni che mettono
direttamente in comunicazione sistemi informativi senza intervento
umano. "Accanto a smartphone, tablet e chiavette Umts – spiega
MF – proprio questo settore della telefonia mobile sta crescendo a
ritmi esplosivi grazie ai campi di azione estremamente vari,
offrendo prospettive di sviluppo interessanti per gli operatori di
telefonia mobile come per le società interessate, a partire dalle
grande utilities".

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link