Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L’e-book store al Festivaletteratura di Mantova

07 Set 2010

Telecom Italia, in linea con la propria vocazione alla diffusione
delle nuove tecnologie anche attraverso il sostegno delle attività
e degli eventi culturali, è main sponsor della quattordicesima
edizione di Festivaletteratura che si svolgerà a Mantova dall’8
al 12 settembre.

Per l’occasione è stato allestito uno spazio Telecom Italia in
Piazza Sordello che ospiterà Tracce, l’unico ciclo d’incontri
gratuiti del programma del Festival durante il quale sarà
possibile riflettere su argomenti letterari anche in rapporto alle
tecnologie emergenti.
Tracce prevede 20 appuntamenti, presentati da Maurizio Matrone,
ognuno dedicato ad un diverso tema: dalla danza all’arte, dalla
musica alla gastronomia, dall’amore alla società. Per la prima
volta, inoltre, il Festivaletteratura si apre agli incontri in
streaming: il ciclo Tracce, infatti, potrà essere integralmente
seguito live e on demand su telecomitalia.it e
festivaletteratura.it.

Sempre nello spazio Telecom Italia in Piazza Sordello saranno
allestite otto postazioni tecnologiche grazie alle quali il
pubblico potrà conoscere il nuovo ebook store di Telecom Italia
dedicato all’editoria digitale destinato a contenere tutti i
generi letterari e professionali, oltre che provare alcuni ereader
e tablet  di nuova generazione tra cui quelli realizzati da Sagem
e Samsung.

Telecom Italia, con questa iniziativa, intende abilitare la
distribuzione dei contenuti digitali ponendosi come partner
tecnologico al fianco degli editori che avranno a disposizione
applicazioni e servizi per l’intera filiera produttiva del nuovo
mercato.

La nuova piattaforma integrata di Telecom Italia è in grado di
gestire il processo end to end, dalla distribuzione fino al
pagamento degli ebook. Lo store rappresenta quindi un’importante
opportunità per costruire assieme agli editori un nuovo modello di
business, completamente diverso da quelli già adottati in altri
Paesi, lasciando alle case editrici la più ampia autonomia in
termini di scelte commerciali e di determinazione dei prezzi.

Il portale dedicato all’editoria digitale offre, infatti, un
canale di vendita privilegiato sicuro e legale, in grado di
facilitare il processo di consultazione, selezione, acquisto,
download e fruizione del prodotto culturale elettronico – oltre che
su Pc – sui dispositivi ereader di nuova generazione. Per maggiori
informazioni gli editori possono consultare il sito
ebook.telecomitalia.com.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link