Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

DISAGGREGAZIONE SERVIZI TELECOM ITALIA

L’unbundling fuori dal Dl Semplificazioni

Le nuove norme inserite in un nuovo decreto legge all’esame del Consiglio dei ministri

23 Mar 2012

Mila Fiordalisi

L’emendamento al Dl Semplificazioni sulla disaggregazione dei servizi di Tlc sull’ultimo miglio di rete presentato dal Governo al Senato per modificare la precedente misura approvata dalla Camera è stato inserito in un nuovo decreto legge all’esame del Consiglio dei ministri, lo stesso che interviene anche sulle commissioni bancarie.

La nuova norma stabilisce che restano in capo a Telecom Italia le attività di manutenzione della rete ossia che non è prevista la possibilità di estendere lil servizio a società terze. Inoltre la definizione del relativo listino è materia esclusiva di Agcom: l’Authority stabilirà il dettaglio della questione a seguito di un’analisi di mercato.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link