Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

La videoconferenza integrata scopre l’HD

21 Giu 2010

Zte, azienda leader nella fornitura di apparati di
telecomunicazioni e di soluzioni di rete, presenta Zxv10 T700, il
primo terminale di videoconferenza HD integrato. Data la crescente
domanda di tecnologia per la comunicazione audiovisiva, la
soluzione T700 di Zte rende la videoconferenza ad alta definizione
più accessibile per le aziende riducendone i costi di
installazione per agenti e operatori. Con requisiti minimi in
termini di rete, alimentazione e cavi Hdmi, il dispositivo T700 è
una soluzione facile da installare che permette agli utenti di
organizzare videoconferenze di livello professionale per gruppi
piccoli e medi attraverso una rete IP.

Il terminale di videoconferenza integra una videocamera HD Nvs-V90
con zoom 10x che elimina la complessità del cablaggio, supporta i
protocolli IPv4 e IPv6, e offre opzioni multiple di accesso
wireless 3G, dual video HD (720p) e audio a banda larga per
garantire una comunicazione video di qualità. Inoltre, il
terminale T700 supporta funzionalità quali: Plc (packet loss
concealment), Fec (forward error connection), e algoritmo di
adattamento alla Qos di rete per assicurare una comunicazioni
audio/video con una perdita di pacchetti massima del 10%.
Compatibile con lo standard H.323 raccomandato da Itu-T, gli utenti
possono facilmente aggiungere nuovi apparati ai dispositivi
esistenti.

“Negli ultimi anni, Zte ha dimostrato il proprio impegno verso
l’innovazione nella tecnologia di comunicazione video evoluta con
il lancio di prodotti quali il sistema di telepresenza Truesee, Mcu
di nuova generazione, telecomandi avanzati, e microfoni digitali
omnidirezionali. Oggi siamo molto contenti di poter presentare il
terminale di videoconferenza T700”, commenta Fang Hui, President
Multimedia & Terminal Product in Zte Corporation. “Nelle attuali
condizioni economiche, un numero sempre maggiore di aziende è alla
ricerca di modi per aumentare la produttività riducendo al tempo
stesso i costi, e il T700 rappresenta una valida aggiunta al nostro
portafoglio di soluzioni innovative pensate per offrire alle
aziende alternative convenienti”.

Il terminale Zxv10 T700 sarà disponibile negli Stati Uniti dal
mese di ottobre a partire da Usd 3.899.