Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Lanzillotta: “Modello Trento non replicabile. Mancano fondi”

La deputata dell’Api: “Progetto non sostenibile a livello nazionale”

24 Giu 2011

"Il modello Trento sulle Ngn non è replicabile su scala
nazionale”. Ne è convinta Linda Lanzillotta, deputato
dell'Api, che intervenendo al workshop di Etno organizzato a
Trento, ha puntualizzato che a frenare l’adozione di un simile
progetto per tutta l’Italia è “soprattutto per un problema di
fondi che non lo rendono sostenibile".

L’ambizione della Provincia di Trento è infatti quella di
rappresentare un modello per lo sviluppo delle nuove reti.
“Vogliamo inoltre – ha precisato Dellai – far diventare la
provincia di Trento un grande laboratorio territoriale, con il
valore aggiunto di avere una filiera decisionale corta dove testare
nuove tecnologie incarnate in una comunità, dare
un'opportunità alle nostre imprese che vogliono crescere, ma
anche agli operatori di Tlc che possono avere qui il loro
laboratorio di sviluppo".