Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Lte, la Spagna dà il via alla gara

Anche Vodafone e Telefonica tra gli undici operatori che hanno presentato le offerte per l’asta Lte. Il vincitore sarà annunciato il 30 giugno

20 Giu 2011

Sono undici gli operatori spagnoli ad aver presentato offerte per i
270 MHz di spettro messi all'asta dal governo. Si tratta di
Vodafone, Telefonica, Orange, Ono, Jazztel, Telecom Castilla la
Mancha, R, Telecable de Asturias, Opnatel e Cota. Si tratta di 58
blocchi nelle fasce a 800 Mhz, 900 MHz e 2,6 Ghz.

L'asta si propone di promuovere nuovi investimenti nelle reti
di accesso wireless, aumentare la copertura della banda larga
mobile, soprattutto nelle aree rurali e remote per ridurre il
"digital divide", e favorire l'innovazione e la
concorrenza nel settore. Il vincitore della gara dovrebbe essere
annunciato intorno al 30 giugno.