Mediaset punta alle torri di Telecom - CorCom

CONSOLIDAMENTO

Mediaset punta alle torri di Telecom

L’azienda intende restare azionista di riferimento di EI Towers. Confalonieri: “Valutiamo operazioni di consolidamento e sinergie in grado di generare valore”

29 Apr 2014

Lorenzo Forlani

Mediaset intende restare azionista di riferimento di EI Towers ma rimane aperta a valutare operazioni di consolidamento. Lo ha affermato il presidente del broadcaster Fedele Confalonieri in occasione dell’assemblea degli azionisti in merito alla possibilità che Ei Towers possa esser leader nelle operazioni di rafforzamento del portafogli torri Tlc. “Il mercato delle torri è un mercato strategico”, ha detto il presidente Confalonieri. “Noi siamo disponibili a valutare operazioni di consolidamento e sinergie in grado di generare valore, mantenendo ovviamente il ruolo di azonisti di riferimento”. EI Towers, di cui Mediaset possiede il 40% dopo il recente collocamento del 25%, è il principale operatore italiano nel settore delle torri di trasmissioni.

Tra i possibili target indicati dagli analisti ci sono le torri Telecom (presto saranno messi sul mercato), Atlantia, Raiway e Wind. “Vorrei sottolineare il valore di Ei Towers“, ha ribadito Confalonieri aggiungendo che l’acquisizione dell’ex Dmt avvenuta qualche anno fa è stata “una mossa lungimirante, un’apertura sul futuro”.

Anche il vp Pier Silvio Berlusconi ha rilanciato la strategia: “L’attività di Ei Towers è molto solida e vogliamo svilupparla al meglio: le possibilità di sviluppo in Italia sono quelle…”. ”Anche la recente cessione del 25% (dalla quale Mediaset ha incassato quasi 300 milioni, ndr) di Ei Towers va nella direzione dello sviluppo”, conclude Berlusconi.

A chi gli chiedeva poi una conferma sull’interessamento alla torri italiane di Telecom da parte di Ei Towers, Confalonieri non ha smentito i rumors, sottolineando che “Ei Towers ha un’attività molto solida ed è chiaro che noi vogliamo che si sviluppi al meglio. Ci sono un paio di strade che il management si sta impegnando a percorrere”, ha aggiunto.