Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Minori più protetti con Smart Tutor

07 Feb 2012

Vodafone Italia partecipa al Safer Internet Day 2012 e aderisce al Comitato consultivo, coordinato da Save the Children e Adiconsum, che presenta oggi l’Agenda strategica “Giovani on line” alla presenza del Presidente della Camera Fini. Vodafone è impegnata a livello di Gruppo a contribuire ad assicurare una trasmissione sicura dei contenuti e dei servizi che passano per la rete, e visto il crescente tasso di penetrazione degli smartphone sulle fasce più giovani, i genitori e più in generale le famiglie, cercano strumenti adeguati per proteggere i propri bambini.

Vodafone Italia, in partnership con la Polizia di Stato – Polizia Postale e delle Comunicazioni, ha lanciatoVodafone Smart Tutor, l’applicazione gratuita per smartphone ideata per un uso sicuro del telefono da parte dei minori.

Con Smart Tutor è possibile gestire sullo smartphone dei ragazzi una serie di impostazioni che ne renderanno più sicuro e consapevole l’utilizzo, scegliendo i numeri fidati con cui i minori possono entrare in contatto, bloccare i contatti indesiderati, selezionare insieme ai propri figli le applicazioni più adatte a loro, ed evitare distrazioni nei momenti meno opportuni, come ad esempio nelle ore scolastiche, grazie alla possibilità di limitare la funzioni ad una determinata fascia oraria. L’applicazione è scaricabile gratuitamente dal portale InFamiglia, dall’Android Market, lo shop di applicazioni Android, e dal sito smart.vodafone.it.