Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

LA SFIDA

Mobile payment: accordo mondiale Vodafone-Visa

Le due società svilupperanno un’offerta per i clienti mobili che potranno effettuare operazioni di pagamento grazie alla tecnologia Nfc. Colao: “E’ la prossima rivoluzione degli smartphone”

27 Feb 2012

Vodafone e Visa insieme per diffondere il mobile payment. Le società hanno stretto un accordo per lo sviluppo di un’offerta Vodafone di pagamenti mobili che sarà proposta ai consumatori attraverso i 398 milioni di utenti nei 5 continenti in oltre 30 nazioni dell’operatore e per mezzo del network di pagamento della società di credito.

La partnership combina le rispettive expertise e il raggio d’azione a livello internazionale. La nuova offerta di pagamenti mobile Vodafone sarà basata su carta prepagata Visa e offerta ai consumatori con gli emittenti delle carte Visa. Il servizio sarà inizialmente lanciato in Germania, Olanda, Spagna, Turchia e Regno Unito nel prossimo anno e altri paesi seguiranno immediatamente. La piattaforma sarà aperta a tutti i partner dei rispettivi settori, compresi istituzioni finanziarie, esercenti, aziende di trasporto e di pubblici servizi/utility per ospitare i loro servizi offerti con un borsellino mobile Vodafone assolutamente innovativo. Gli utenti Vodafone saranno in grado di fare acquisti tramite smartphone abilitato al Near Field Communications (Nfc) e dotati della soluzione Visa payWave.

"Il portafoglio mobile di Vodafone rappresenta il prossimo stadio della rivoluzione smartphone – spiega Vittorio Colao, ceo di Vodafone – Offriamo ai nostri clienti la velocità, la semplicità e la convenienza di gestire le transazioni quotidiane dal proprio smartphone, con servizi innovativi e affidabili sviluppati da in collaborazione con Visa. Il nostro portafoglio mobile sarà aperto a qualsiasi fornitore di servizi”.

"La nostra partnership con Vodafone rappresenta un enorme passo avanti per i pagamenti mobili futuro – commenta il ceo di Visa Europe, Peter Ayliffe – Lavoreremo in stretto accordo con Vodafone per garantire ai clienti tutta la sicurezza e la fiducia assicurata da sempre dal brand Visa”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
pagamenti
V
visa
V
vittorio colao
V
vodafone

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link