Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

OSSERVATORIO EBAY.IT

Mobile shopping, in Italia acquisti raddoppiati in sei mesi

Secondo l’osservatorio di eBay.it, nella seconda metà del 2012 si è registrato un acquisto via smartphone ogni 17 secondi. Ma siamo ancora lontani dalla media europea dove si viaggia al ritmo di 0,3 secondi

22 Feb 2013

P.A.

La frequenza degli acquisti via smartphone in Italia è raddoppiata nella seconda parte del 2012. È quanto emerso dall’ultima analisi dell’Osservatorio di eBay.it alla vigilia del World Mobile Congress, la kermesse della telefonia mobile, che si apre il 25 febbraio a Barcellona.

Secondo i dati della ricerca, in Italia, nella seconda parte del 2012 si è dimezzato il tempo per concludere un affare in rete. Si è così passati dai 32 secondi impiegati nei primi sei mesi del 2012 ai 17 del secondo semestre.

In mercati più maturi la frequenza di acquisto è più fitta., Nel Regno Unito si verifica un acquisto via smartphone ogni mezzo secondo, mentre la frequenza media europea è di un acquisto ogni 0,3 secondi.

“Osserviamo un trend crescente di italiani che iniziano la loro esperienza di acquisto online attraverso mobile, canale utilizzato inizialmente per la ricerca per poi completare l’acquisto sul sito – ha detto Giovanni Fantasia, Managing Director eBay Marketplaces Italia – Sempre di più le persone completano gli acquisti attraverso smatphone e tablet e per questo motivo i consumi via mobile sono raddoppiati in un brevissimo lasso di tempo. Inoltre il mobile permette di acquistare ovunque il che accelera il processo di convergenza dei canali commerciali, online e offline”.

Tra i dispositivi preferiti, l’iPhone resta il più popolare con il 50% di preferenze, seguito da Android stabile intorno al 33% e iPad che cresce al 15%.

Nel frattempo, sono sempre di più le imprese che integrano i canali di vendita online con quelli offline. “Per questo motivo siamo molto attenti a raccogliere le esigenze di aziende grandi e piccole ed ad aiutarle ad attivare un canale di vendita online sulla nostra piattaforma – conclude Giovanni Fantasia – garantendo supporto tecnico e consulenze per offrire la migliore occasione per affermarsi in un mercato e che può rappresentare una chiave di volta per rilanciare i consumi nella nostra economia”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link