Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nuove direttrici di connettività a Milano e Amsterdam

11 Gen 2011

Interoute, l’operatore proprietario della rete di nuova
generazione più estesa in Europa, ha attivato due nuove direttrici
di connettività ad alta velocità direttamente nel cuore di due
dei principali hub finanziari in Europa, Amsterdam e Milano. Le
istituzioni finanziarie potranno ora trarre vantaggio dalle 24
tratte più dirette e veloci che collegano tra loro le maggiori
Borse e Multilateral Trading Facilities (Mtf) del vecchio
continente.    

Le connessioni a bassa latenza tra gli hub coinvolti nel trading
finanziari sono elementi fondamentali per il trading ad alta
frequenza (Hft), che consente agli istituti finanziari di aumentare
i volumi di trading, ottenere prezzi più competitivi e migliorare
l’efficienza di mercato. Grazie al tracciato finanziario più
esteso in Europa, il servizio Fast Trade di Interoute è in grado
di garantire i tempi di round trip delay tra 28 paesi e  assicura
una connettività diretta in 24 dei principali stock exchange e
Mtf. 

“Rendere più veloci i collegamenti tra i principali centri
finanziari é diventato un imperativo – ha commentato Simone
Bonannini, Country Manager Interoute Italia -. Grazie al nostro
servizio Fast trade che collega Milano e Amsterdam  forniamo ai
più importanti centri finanziari in Europa un’altissima
velocità di trading”.  

Questa estensione della rete consente a Interoute di offrire una
connessione diretta con la Borsa Italiana, il centro di scambio dei
derivativi a Milano, e con l’ecosistema finanziario presente
all’interno del data centre dell’Equinix International Business
Exchange ad Amsterdam. Fast Trade è un servizio point-to-point
basato sulle piattaforme ottiche di Interoute, che offre
connettività a latenza ultra bassa tra 28 paesi in Europa.

Dopo l’acquisto, la banda viene dedicata solamente a quel cliente
finanziario, assicurando che la latenza rimarrà costante persino
durante i tempi volatili tipici del trading. Allo stesso modo, il
round trip delay contrattualizzato per i circuiti Fast Trade è
basato sulla direttrice esatta che il circuito seguirà una volta
attivo. Il round trip delay viene misurato prima della consegna al
cliente con un’accuratezza prossima al 10o di millisecondo.
Grazie a quest’ultimo aspetto, Interoute può offrire ai clienti
un contratto in base al quale vi è la possibilità di cancellare
l’accordo se il livello del servizio non dovesse rispettare quant
o stabilito inizialmente.