Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

LA CLASSIFICA

Ocse: banda larga, Italia indietro

Il nostro Paese si attesta 26° posto su 34 per penetrazione del broadband fisso e al 28° per il wireless. Sul podio Svizzera e Corea del Sud

07 Feb 2013

F.Me.

L’Italia resta in fondo alla classifica Ocse sulla penetrazione delle connessioni Internet a banda larga, rispettivamente al 26° posto su 34 per quelle fisse e al 28° per quelle wireless. Più in dettaglio, riporta l’Ocse, nel nostro Paese ci sono 13,445 milioni di abbonamenti a connessioni fisse a banda larga per uso privato, ovvero 22,1 ogni 100 abitanti, e 20,992 milioni di abbonamenti a connessioni wireless, pari a 34,6 ogni 100 abitanti. I Paesi Ocse più connessi a Internet a banda larga sono la Svizzera per le connessioni fisse, con una penetrazione del 41,6%, e la Corea del Sud per quelle wireless, con una penetrazione del 104,2%.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
BANDA LARGA
O
ocse