Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Orange investe in Spagna: 500 milioni di euro per fibra e Lte

L’operatore conferma il budget quinquennale per il potenziamento dell’infrastruttura fissa e la realizzazione della rete mobile 4G nelle zone a maggior densità abitativa del paese

25 Lug 2011

Orange ha confermato l’intenzione di investire 500 milioni di
euro nel prossimo quinquennio per ampliare la sua rete in fibra
ottica in Spagna.

L’obiettivo è allargare l’infrastruttura di rete fissa, ma
anche quella mobile Lte.

L’operatore punta in primo luogo a potenziare l’offerta di
servizi nelle zone ad alta densità abitativa, si legge nel report
eEspana 2011. Inoltre, Orange conta di lanciare contestualmente
servizi Lte, allargando la base clienti servita da reti a 100
Mbps.

L’offerta Orange a 100 Mbps è disponibile a 44,95 euro, Iva
esclusa, in diverse zone di Madrid, nella città di Viladecanas nei
pressi di Barcellona e in alcune zone delle Asturie.