Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Partecipazione in Fastweb sale al 94%

26 Nov 2010

Lo scorso 19 novembre Swisscom ha incrementato la partecipazione
detenuta in Fastweb al 94,834%, dal precedente 82,082% del 22
maggio 2007.

Lo si legge nelle odierne comunicazioni societarie rese alla
Consob, da cui si apprende anche che tale operazione è avvenuta
nella data di pagamento del corrispettivo dovuto a seguito della
conclusione dell'Opa volontaria promossa da Swisscom Italia srl
su azioni Fastweb.

Lo scorso 4 ottobre il consiglio di amministrazione di Fastweb
aveva approvato il comunicato di Swisscom relativo all'Opa
residuale sulla totalità delle azioni Fastweb non possedute, pari
al 17,918% del capitale.

Il board, preso atto delle fairness opinions rilasciate dagli
advisors finanziari indipendenti, Mediobanca e UniCredit Corporate
& Investment Banking, aveva ritenuto congruo, sotto il profilo
finanziario, il corrispettivo di 18 euro per azione proposto da
Swisscom.