Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

OUTLOOK 2013

Poker mobile, raccolta a quota 4 miliardi

Secondo stime di NetBetPoker.it e LivePartners, quest’anno le giocate via smarpthone e tablet rappresenteranno il 20% delle puntate complessive effettuate online

21 Gen 2013

P.A.

Il Poker Mobile è in espansione in Italia, dove le previsioni per il 2013 indicano che questa modalità di gioco consentirà di attrarre giocate per 4 miliardi di euro. Lo rende noto uno studio di NetBetPoker.it, portale specializzato in poker online, realizzato in collaborazione con LivePartners, società che promuove e gestisce a livello mondiale alcuni dei più grandi marchi nel settore dei giochi online. Già nel 2012 è raddoppiato il numero di pokeristi che per giocare si collegano via tablet o smartphone.

“Partendo da un ristretto numero di utenti, il Poker Mobile è cresciuto rapidamente”, dice Kenny Ibgui, ad di Bpg, società proprietaria del portale NetBetPoker.it.

Nel 2012 in Italia il poker online ha attratto giocate per oltre 19 miliardi di euro, restituendo sotto forma di vincite quasi 18 miliardi. Per il 2013, invece, la stima delle giocate prevede una crescita del 7%: il poker online dovrebbe dunque attrarre giocate per oltre 20 miliardi di euro e su questi, secondo le previsioni tendenziali di NetBetPoker.it, il 20% delle puntate verrà giocato proprio via tablet o smartphone.

“Si tratta dunque di ben 4 miliardi di euro per il Poker Mobile, includendo le giocate relative alle due versioni di poker: sia quella a torneo in cui si paga una quota d’ingresso, si ricevono alcune chip e il torneo si chiude quando qualcuno vince, sia quella in modalità cash in cui si può giocare per tutto il tempo che si vuole, con vincite e perdite che sono immediate”, concludono gli analisti di NetBetPoker.it.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Bpg
K
Kenny Ibgui
L
LivePartners